Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

E’ una grande Alessandria!

IMG_8459aNon possono esserci dubbi: questa è una grande Alessandria, in campo e fuori.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Il Presidente Di Masi ha mantenuto fede alle promesse, costruendo una formazione funzionale ad un nuovo progetto tattico: una squadra propositiva, che scenda sempre in campo per imporre gioco, per segnare, per fare paura agli avversari. I nuovi arrivi, tutti funzionali a questo progetto, sono forti, nel fior fiore della carriera, motivati, guidati da un Mister con le idee chiare, anche lui alla ricerca, diremmo, della vera consacrazione, di un risultato che arricchisca il suo palmares.

Il nostro orgoglio, però, è anche la società. Qualcuno ha già definito Di Masi l’uomo della provvidenza e, per l’Alessandria Calcio, è proprio così: non dimentichiamolo. E’ arrivato quando la situazione sembrava disperata, ha ricostruito sulle macerie, partendo praticamente da zero, un edificio solido, destinato a durare. La Lega Pro è a dir poco disastrata, tra scandali e fallimenti, tanto è vero che a Macalli, al vertice, è succeduto un magistrato con il compito di fare pulizia e di traghettare la Lega verso nuovi e più limpidi orizzonti. Quante società falliranno, quante spariranno, quante verranno penalizzate, quante hanno i conti in ordine, non solo in Lega Pro, ma anche in serie B? La situazione è ancora molto fluida, tanto è vero che non si sa ancora nulla della composizione dei gironi e, in attesa dei provvedimenti della giustizia sportiva, l’inizio della nuova stagione potrebbe subire uno slittamento.

Una cosa è certa: l’Alessandria in tutto questo caos non c’entra. Una società, finalmente, limpida, solida, con i conti in regola, neppure lambita da qualsivoglia scandalo. Oggi, sono fattori che contano quasi più della composizione della rosa.

E allora, guardiamo con ottimismo al futuro. Certo, il finale della passata stagione ci ha portato l’ennesima delusione, ma è stata solo una “crisi di crescita”. Nulla è scontato nel calcio, ed è il suo aspetto più bello, ma con questi giocatori, con questa dirigenza possiamo solo e soltanto puntare in alto! Forza ragazzi, forza Presidente, siamo e saremo tutti con voi. Andiamo a scrivere altre pagine di una grande storia.

HURRA GRIGI!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *