Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

siamo ancora vivi!

IMG_8189Siamo ancora vivi, anzi più vivi che mai.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

La bella vittoria contro la Propatria, seppur facilitata dalla pochezza dell’avversaria, rimasta pure in 10 dal 30° del primo tempo, dimostra che tutto l’ambiente è ancora fortemente motivato . Grande, poi, è stato lo spettacolo del tifo, soprattutto in una curva nord piena come nelle grandi occasioni della stagione. Questa squadra non si arrende mai ed è in grado di superare i momenti difficili. Grazie a questo splendido gruppo!

Siamo a due punti dalla vetta, dove il cliente più difficile è ormai il Bassano, reduce da sei vittorie consecutive! Vincendo a Como ha eliminato i lariani dalla corsa al quarto posto, ma ha dimostrato di essere la prima candidata alla vittoria nel girone.

Il Novara, dal canto suo, ha stentato sul campo dell’Albinoleffe: aver recuperato due punti sugli azzurri è fondamentale, in vista, soprattutto, delle decisioni del giudice sportivo (attese per il 10 aprile) che potrebbero ridisegnare il vertice della graduatoria.

Mancano 5 partite al termine della stagione regolare: abbiamo ancora tre gare casalinghe, ma possiamo e dobbiamo portare a casa tutti e 15 i punti in palio. Dobbiamo crederci fino in fondo: il Bassano, prima o poi, si fermerà!

Siamo la squadra più affamata di serie B, abbiamo cuore, convinzione ed un grande pubblico… e, non dimentichiamolo, una grande società, finalmente!

Purtroppo i campionati non si vincono con il blasone, ma mettendo in campo cuore e muscoli.

Sabato 11 aprile arriva il Monza: tutti al Moccagatta per proseguire insieme la grande corsa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *