Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

gambarina: domenica 25/1 appuntamento con musicalia

Musicalia 2015

UNcla DUO E… QUATTRO CLARINETTI!

 

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Domenica 25 gennaio alle ore 17 presso il Museo Etnografico, primo concerto della stagione concertistica di Musicalia2015. Ad inaugurare il ciclo sarà il duo Fiorenza Bucciarelli Rocco Parisi: pianoforte e…clarinetti. Saranno ben quattro infatti gli strumenti che Rocco Parisi, noto per la sua versatilità esecutiva, utilizzerà nel corso del concerto. Registri, estensioni, timbri diversi, per sviscerare tutte le potenzialità del clarinetto, strumento relativamente “giovane” rispetto ad altri fiati, ma estremamente duttile, dalla sonorità sempre avvolgente e suggestiva. I brani in programma saranno principalmente di autori italiani, e spazieranno in  svariate epoche e stili. Fiorenza Bucciarelli e Rocco Parisi si sono formati entrambi al  Conservatorio “Vivaldi”, dove  da molti anni sono insegnanti di ruolo.  Più volte hanno  unito le loro esperienze artistiche, tanto come  concertisti che in qualità di organizzatori e docenti. Particolarmente significativo il loro impegno  nell’ambito dei corsi e dei cicli concertistici di  “Verdi Note” a  Mornese (AL), in cui, negli anni,  hanno seguito generazioni di giovani musicisti e  si sono esibiti  sia  in duo che in qualità di solisti con orchestra.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Fiorenza Bucciarelli, diplomatasi in pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “Vivaldi” di Alessandria sotto la guida di Ada Picollo, si è in seguito dedicata allo studio della composizione e del clavicembalo. Ha inoltre approfondito gli studi musicologici laureandosi con lode presso l’Università di Torino, con una tesi sull’Esotismo musicale francese, relatore Enrico Fubini.

In qualità di solista ha riportato premi in concorsi pianistici nazionali ed internazionali (Osimo, Albenga, Pescara, Stresa). Ha inoltre svolto intensa attività concertistica in svariate formazioni cameristiche. Sin dal 1978 ha ottenuto l’incarico per l’insegnamento di pianoforte principale nel Conservatorio statale, dal 1984 è docente di ruolo presso il Conservatorio di Alessandria.

Dal 1983 insieme a Silvia Gianuzzi ha costituito stabilmente un duo pianistico che si è perfezionato seguendo corsi annuali con Dario De Rosa, prima presso la GMI di Vicenza ed in seguito presso l’Accademia Ambrosiana di Musica da Camera di Milano. Regolarmente ospite di importanti enti ed associazioni musicali, si è esibita più volte, anche con orchestra, nelle principali città italiane, negli USA e in Russia (Mosca). Oltre ad includere nel proprio repertorio quasi tutti i brani più significativi della letteratura pianistica per pianoforte a quattro mani e a due pianoforti dal Settecento ai contemporanei, si è dedicata assiduamente alla ricerca e all’esecuzione di brani di opere di raro ascolto. Nel 2001 ha inciso un cd di musiche di autori del Novecento italiano.

Dal 2005 suona in duo con il pianista Lucio Cuomo, con il quale si è già esibita per prestigiose associazioni italiane, anche con prime esecuzioni assolute. Particolare attenzione il duo rivolge  a repertori che consentano riferimenti ad altri linguaggi artistici, soprattutto  quello figurativo: Fiorenza Bucciarelli  è anche pittrice e illustratrice. Ha frequentato infatti  la Scuola Libera del Nudo dell’Accademia di Brera (Milano) e sta conseguendo la laurea specialistica in disegno presso l’Accademia Ligustica di Genova. Da molti anni si occupa dell’organizzazione di eventi artistici. Dal 1995 cura la organizzazione della rassegna musicale estiva Verdi Note, è inoltre direttore artistico del festival di musica da camera Musicalia, promosso da Comune di Alessandria e Regione Piemonte

 

Rocco Parisi si è diplomato con il massimo dei voti in clarinetto ad Alessandria, successivamente ha conseguito con lode il diploma in clarinetto basso con Henry Box presso il Rotterdam Conservatorium. Vincitore di concorsi nazionali e internazionali, ha seguito per anni i corsi dell’Accademia Chigiana di Siena divenendo poi l’assistente di Giuseppe Garbarino. In qualità di interprete di musica contemporanea gli sono state dedicate numerose composizioni. Ha eseguito in prima assoluta la Sequenza IX c per clarinetto basso di Luciano Berio. Come solista ha tenuto concerti in svariati paesi europei, in USA e Cina, dove è sovente invitato a tenere masterclass. Ha inciso cd antologici con musiche italiane per clarinetto e clarinetto basso. Insegna clarinetto presso il Conservatorio “Vivaldi” di Alessandria

 

ASSOCIAZIONE AMICI DEL MUSEO ETNOGRAFICO GAMBARINA-ONLUS Piazza Gambarina n°1-15121 Alessandria Tel/Fax 0131-40030

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *