Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Avbc: che carattere!

vbcPrima giornata del girone di ritorno del campionato regionale di serie D e vittoria dell’Alessandria Volley che riscatta pienamente la sconfitta dell’andata.
Fin dalle prime battute dell’incontro si è notato la voglia di vincere dei ragazzi di Zanni, non che siano mancati gli errori, i soliti errori, ma questa volta, oltre ad essere meno del
solito, non hanno travolto il morale dei nostri ragazzi che, piano piano, hanno saputo contenerli ad un minimo non compromettente.
Nel primo set coach Zanni schiera in campo D’Avanzo in palleggio, Rossi opposto, Delodi e Pilotti al centro, Cartasegna e Raffaldi di banda e Palermo da libero. Si nota subito la voglia di vincere e di scalare la vetta della classifica degli alessandrini. L’AVBC si porta subito 8 a 1 ed il set non ha storia concludendosi 25 a 13 in 15 minuti.
Nel secondo set Pittaluga prende il posto di Rossi. Il set sembra più combattuto ma ilgioco lo comanda sempre l’Alessandria concludendo 25 a 20.
Il terzo set è un capolavoro di grinta e convinzione. Il normale calo di concentrazione e gli
errori madornali dell’arbitro, da entrambe le squadre, rovinano il set. Entra Pittaluga per Raffaldi ed il San Benigno si porta 24 a 18. Sembra ormai finita ma a questo punto i nostri ragazzi si trasformano in leoni e non hanno assolutamente intenzione di perdere. Con difese bellissime e schiacciate potenti recuperano punto su punto e vanno a vincere il set
28 a 26. Che soddisfazione!
Adesso l’AVBC è terza in classifica e con il carattere si può puntare in alto, tenendo presente le assenze di Cammarata, Cassinari e Montiglio che potranno dare sicuramente un buon aiuto per la vittoria finale.
Tabellino punti: Cartasegna 4, Cellerino, D’Avanzo 6, Delodi 5, Jibeily, Macagno, Palermo 0, Pilotti 11, Pittaluga 5, Raffaldi 8, Rossi 8, Zanni.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *