Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Allievi ’99 FB: Acqui corsaro al Pisci

DSC_0847Un Acqui già favorito dai pronostici della vigilia trova ulteriore vantaggio nell’affrontare un’Aurora decimata da infortuni e assenze: mister Milazzo (nella foto) deve fare a meno di Mora, Trisoglio, Cavelli, Amato e con uno Zottarelli  e un Puleo a mezzo servizio. Nonostante le assenze, però, i biancorossi vendono cara la pelle e solo una buona dose di sfortuna favorisce il vantaggio degli ospiti di mister Cortesogno. Al 18′ Conte batte una punizione dai venti metri: in barriera Fossati devia la traiettoria che spiazza un incolpevole Olivero. Ci mette del suo invece il numero uno aurorino sul raddoppio acquese: una palla che andava calciata fuori dallo stadio viene invece depositata sui piedi di un avversario, palla a centro area e ancora Conte raddoppia. Sul gol si chiude il tempo. Solo in contropiede arriva il terzo gol acquese (ad opera di Sperati), dopo che Milazzo e Manfrin erano andati vicini ad accorciare le distanze.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *