Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Riparte GiocALMocca

59887_stadio_moccagatta_alessandriaGiovedì 4 dicembre prende il via la nuova stagione di GiocALMocca, il progetto che Alessandria Calcio ha ideato per valorizzare un’idea di sport in cui i comportamenti, dentro e fuori dal campo, possono contribuire all’educazione e alla crescita di tanti nuovi sportivi. Nella scorsa edizione, i bambini hanno avuto l’occasione di incontrare e confrontarsi coi calciatori Grigi ma anche di vivere direttamente l’esperienza sul campo, conoscendo da vicino il mondo del calcio e i suoi valori e cioè allenarsi con impegno, vivere la partita con serenità, rispettare le regole e stringere nuove amicizie. E poi GiocAlMocca è stato anche un modo per fare movimento, tutti insieme, con gli allenatori e i giocatori dell’Alessandria Calcio che, di volta in volta, sono andati nelle palestre a insegnare i “trucchi del mestiere”. Un’iniziativa che ha riscosso successo e grande partecipazione con circa mille bambini coinvolti e che quest’anno esce dalla città per coinvolgere nuovi scuole e nuove località come Quargento, Fubine, Oviglio, Solero e Felizzano. Il progetto, organizzato con Intesa S. Paolo, Acerbis e Centrale del Latte di Alessandria, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale, prende il via dopodomani giovedì 4 dicembre dall’elementare Alfieri di Valle S. Bartolomeo, paese, tra l’altro, importante per la storia dei Grigi perchè lì è nato Gianni Rivera. Staff e giocatori incontreranno i bambini di quella scuola per spiegare che che lo sport è bello…ma i Grigi ancor di più.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *