Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Avbc: buona anche la terza

vbcSerie D maschile

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Alessandria Volley–PMT Torino 3–1 (18-25,25-07,25-17,25-18)
Terza vittoria per la serie D dell’ Avbc Alessandria che si aggiudica il match contro una squadra per nulla irresistibile ma a cui si è concesso un set a causa delle difficoltà dei ragazzi di coach Zanni.

Il primo set è stato semplicemente regalato, i ragazzi non sono riusciti a ingranare e sono stati trascinati dal gioco avversario, commettendo errori banali in ricezione e nelle fasi di attacco.

Nella prima frazione, coach Zanni schiera in campo D’ Avanzo alla regia, Rossi opposto, Pilotti e Delodi al centro, Raffaldi e Montiglio di banda e Palermo libero. Giocando male, si conclude 18-25.

Dalla seconda frazione in poi, il match è andato sempre meglio e i ragazzi hanno pian piano ripreso in mano la situazione scavalcando di molto il gioco avversario.

Coach Canni mantiene la formazione iniziale ma con Pittaluga al posto di Rossi e i giovani Cartasegna su Montiglio di banda e Cammarata su Delodi al centro. Questa frazione si gioca in alternanza fino al 5 pari e da questo momento in poi, l’ Avbc prende letteralmente il volo concludendo 25-7.

Nella terza e nella quarta frazione, Zanni mantiene la formazione del secondo set, dando spazio ai giovani e andandosi a conquistare la vittoria per 25-17 e 25-28.

Ottimo è stato l’ esordio dei giovani del vivaio Avbc Cartasegna e Cammarata, classi ’98 e ’96, che hanno saputo gestire la situazione nonostante si siano avvicinati alla pallavolo soltanto da un paio di anni.

L’ Avbc ha scelto di puntare sui giovani di coach Zanni e coach Spataro e i frutti del  loro lavoro si stanno vedendo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *