Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

solo 1 a 1 per l’alessandria sul campo del modesto lumezzane

 

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

al mantScialbo pareggio dell’Alessandria sul campo del Lumezzane, formazione quart’ultima in classifica.

A segno Gazzo, al terzo gol in tre partite, pareggio di Mogos, poi gran  salvataggio di Nordi a tre minuti dalla fine. Poco altro in una partita veramente deludente. E’ chiaro che ci vuole ben altro per puntare in alto.

Negli altri anticipi il Sud Tirol batte 2 a 0 la Pro Patria; l’Unione Venezia batte 4 a 1 il Feralpi Salò;  entrambe le vincenti si portano a 10 punti in classifica scavalcando l’Alessandria ora raggiunta. a quota 9, anche dal Novara, che, ricordiamo, ha strapazzato il Pavia 4 a 0. Cade anche il Como sul campo della Giana Ermino ( 1 a 0), per una classifica sempre più corta. In testa abbiamo ora la Virtus Bassano che ha espugnato con un rocambolesco 3 A 4 il campo di una Cremonese in chiara difficoltà. Preoccupazione, comunque, tra i tifosi dell’Orso Grigio.
LUMEZZANE (3-5-2) Gazzoli; Monticone, Cazè Da Silva; Pini; Mogos, Djiby, Meduri, Baldassin, Benedetti; Alimi, Ferrari. (Dalle Vedove, Belotti, De Paula, Gabriel, Gatto, Magri, Franchini). All.: Nicolato.
ALESSANDRIA (4-3-1-2) Nordi; Terigi, Vitofrancesco, Valentini, Mora; Spighi, Obodo, Sosa; Taddei; Rantier, Guazzo (Poluzzi, Ferrani, Scotto, Marconi, Mezavilla, Nicolao, Cavalli). All.: D’Angelo.
Arbitro Robilotta di Sala Consilina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *