Le pagelle dei Grigi contro il Siena

9e8ceab6-89d7-4522-9f1e-3e55c05786c9
I Grigi tornano a casa da Siena con una pesante sconfitta. E le colpe sono tutte di D’Agostino che sbaglia atteggiamento e cambi. Sarebbe ora che venissero presi provvedimenti prima che la situazione diventi drammatica.

Cucchietti 3,5: Si prende tre goal di cui due perché addormentato. Forse gli farebbe bene stare in panchina qualche giorno.

Prestia 5: Un po’ troppo disattento, lascia tanti buchi.

Panizzi 5: Troppo insicuro per tutti i 90 minuti.

Agostinone 6: Non ha colpe sui tre goal subiti. Preciso come sempre, cerca di far ripartire la squadra in ogni momento.

Rocco 4: Gioca venti minuti ma non si nota.

Gemignani 4,5: Troppo impostato verso la fase difensiva. I suoi cross per gli attaccanti sono realizzati malissimo.

Sartore 5: Fuori ruolo. Un attaccante non può giocare come terzino.

Gatto 4,5: I suoi cross sono completamente sbagliati, come sempre. Si impegna ma solo per azioni personali.

Gazzi 6: Attento a limitare gli avversari. Cerca di impostare il gioco più che può.

Checchin 4,5: Entra ma non ha il piglio del giocatore che vuole ribaltare la gara.

Badan 4,5: Gioca 90 minuti ma sbaglia cose elementari.

Chiarello 6,5: È sua la firma sul goal dell’Alessandria. Spinge la squadra, si inserisce e recupera palloni. Una prestazione quasi perfetta.

Bellazzini 4: Entra in campo ma sembra sia rimasto in panchina con la testa.

De Luca 6: Una giornata decisamente sfortunata. Un goal (regolare) annullato senza motivo, un rigore non dato e una traversa. Dalla sua traversa, però, scaturisce il goal di Chiarello.

Santini 4: Entra in campo e azzera l’attacco dell’Alessandria. Con lui Coralli non riesce a rendere.

Coralli 5: Passa un paio di palloni ma nulla di più. Quando il mister inserisce Santini, però, sparisce.

Commenta