JUNIORES – L’Arquatese pareggia nel recupero, Europa CAMPIONE!

eb-noveseNon hanno neppure dovuto aspettare la partita di sabato prossimo contro l’HSL Derthona i ragazzi della formazione Juniores dell’Europa Bevingros per conquistare il titolo provinciale di categoria.

Nel posticipo della 23^ giornata giocato sul campo del Libarna l’ultima squadra ad arrendersi matematicamente allo strapotere dei Russo-boys è stata l’Arquatese, che non è riuscita ad andare oltre un 1 a 1 che le permette solamente  di salire a quota 43, raggiungendo in classifica Ovadese e Pozzolese, terzetto ormai staccato di dieci punti a sole tre giornate dal termine.

E così, dopo aver conquistato il primato provinciale due anni fa nella categoria Allievi e averlo banalmente buttato al vento nella scorsa stagione, al primo anno di Juniores, l’Europa Bevingros conferma la propria concreta superiorità in una fascia d’età nella quale è veramente difficile riuscire a individuare avversari credibili.

Partita un po’ con il freno a mano tirato, anche a seguito di decisioni disciplinari particolarmente discutibili, la squadra alessandrina ha ingranato le marce alte nel girone di ritorno stritolando la concorrenza dall’alto di dieci vittorie consecutive, corroborate da una caterva di reti segnate, a una media di cinque a gara.

Restano ancora tre partite da giocare, inutili per stilare la classifica finale ma importanti per dimostrare, fino alla fine, la forza di questo gruppo.

Saranno tre giornate di festa, in attesa dell’ultimo atto in programma sabato 26 maggio quando il Presidente della Delegazione alessandrina della FIGC, Giandomenico Mondo, sarà al Ferrari per consegnare a capitan Matteo Russo e ai suoi compagni il trofeo per la squadra Campione Provinciale Juniores.

Commenta