Alessandria: tre giorni di grande basket femminile

dsc_4699

Nello scorso fine settimana, da venerdi 23 a domenica 25 febbraio, Alessandria ha ospitato 12 squadre di basket femminile per l’evento “Coppa Italia 2018 – Trofeo Città di Alessandria”: un totale di 144 giocatrici che hanno dato vita alle finali di Serie A1 e A2.

Un appuntamento sicuramente di grande rilievo  perché per la prima volta, nella storia del basket italiano, le finali della massima serie e di quella cadetta si sono disputate contemporaneamente nello stesso luogo, grazie all’idea del Presidente della Lega basket femminile Massimo Protani e alla risposta positiva della Amministrazione Comunale di Alessandria.

Alberghi, ristoranti, bar, negozi: tutta la città di Alessandria ha lavorato, tutti i componenti si sono prodigati alla riuscita della manifestazione per mettere in mostra i servizi della città e proporli al pubblico locale e ai tifosi provenienti dalle altre città.

Il pubblico  ha potuto ammirare ed applaudire atlete di caratura nazionale (e non solo) disputare una competizione di grande rilievo come la Coppa Italia, con gare di alto livello. La manifestazione, non a caso, ha riempito il Pala Cima di Alessandria in ogni ordine di posto soprattuttonella giornata di domenica, quando si sono svolte le due finali.

Per la cronaca, è stato il Famila Schio a vincere la Coppa Italia 2018. La Final Four di Alessandria si è conclusa con la vittoria di Cecilia Zandalasini e compagne, che hanno battuto in finale la Gesam Gas&Luce per 67-50

L’evento è stato trasmesso in diretta su Sportitalia che, nella serata di giovedì, ha realizzato trasmissioni di approfondimento in cui si è parlato anche della città di Alessandria: lo sport è sempre un ottimo biglietto da visita.

Tutte le foto dell’evento possono essere richieste a: redazione@hurragrigi.it

dsc_4492dsc_4526dsc_4540

 

Commenta